Pastor Angelicus

La scuola paritaria “Pastor Angelicus” è sorta 1956 su iniziativa dei sacerdoti della Parrocchia S. Agnese per offrire un ambiente di educazione ed istruzione in un contesto allora molto complesso e problematico dal punto di vista sociale.

Per parecchi anni fu l'unica scuola post-elementare prossima alle "case minime".
Quando, insieme alla popolazione, crebbe il numero degli allievi, i sacerdoti cercarono aiuto e collaborazione. Trovarono disponibilità da parte della Congregazione delle "Piccole Figlie del Sacro Cuore di Gesù" che fece costruire parte dell'attuale struttura su terreno della diocesi (a lato della chiesa parrocchiale di S. Agnese).

Nel 1957 fu accolta la sezione femminile di "avviamento commerciale"; furono istituiti corsi professionali regionali per inserire le giovani nel mondo del lavoro con serietà e competenza. Nel 1962 furono aperte alcune classi femminili di scuola secondaria di primo grado che dal 1987 fu l'unico indirizzo. Nel 1988 furono aperte le sezioni miste.
Nel 2001 la scuola secondaria di primo grado ottenne la parità (D.M. 28.02.2001), contemporaneamente venne istituita la scuola primaria, anch'essa riconosciuta paritaria con D. M. 02.08.2002.
Nel 2010 la scuola ha ottenuto la certificazione di qualità (UNI EN ISO 9001:2008).

Attualmente la scuola si colloca nel quartiere come punto di riferimento per molti ragazzi e per le loro famiglie grazie alla sua funzione sociale sul territorio.
La Scuola paritaria "Pastor Angelicus" si qualifica soprattutto perché vuole essere una scuola fondata sui valori cristiani.
Per non venir meno all’identità della scuola e per essere aperti ad una società multietnica, a tutti viene fatta la proposta cristiana nei suoi valori umani e culturali, nel rispetto delle altre confessioni religiose. Nell’ottica di dare centralità alla persona, la definizione e la realizzazione delle strategie educative e didattiche terranno sempre conto della singolarità e complessità di ogni studente, della sua articolata identità, delle sue aspirazioni e capacità e delle sue fragilità, nelle varie fasi di sviluppo e di formazione.